AN BRESCIA, BOVO CRITICO: “SIAMO TUTTI SULLA STESSA BARCA”

1.035

La decisione della Lazio Pallanuoto di non presentarsi alla sfida di domani contro l’An Brescia, in programma alla piscina di Mompiano, ha già fatto il giro dell’Italia. Una scelta motivata dalla società capitolina con la rinuncia a giocare in una zona come quella della Lombardia e di Brescia oggetto in questi giorni della crisi sanitaria da coronavirus.

Dura la posizione in merito a questa scelta di Sandro Bovo coach dell’An Brescia.

È chiaro che se una squadra ha l’impianto chiuso e non ha potuto allenarsi è giusto rimandare ma in caso contrario siamo tutti nella stessa barca e dobbiamo rispettare le disposizioni“.

Da regolamento la partita verrà persa a tavolino dalla Lazio Pallanuoto ma di certo l’An Brescia in un clima già molto complicato e difficile di queste polemiche avrebbe fatto certamente a meno.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy