BRESCIA, CELLINO PENSA A MONTERO PER LA PANCHINA?

773

La voce rimbalza da San Benedetto del Tronto, città cara a Gigi Cagni. Non c’entra l’allenatore della incredibile salvezza con Caracciolo capitano. Il nome in questione è quello di Paolo Montero. L’ex difensore della Juve e attuale allenatore della Sambenedettese è il nome nuovo sulla lista del patron biancoazzurro come possibile tecnico del futuro.

Sbarcato alla Samb la scorsa estate Paolo Montero si è subito fatto apprezzare per le sue doti di motivatore ma anche per le sue qualità tecniche. Nel girone della Ferapisalò (in B per intenderci in Lega Pro) la Sambenedettese è all’11° posto ma da tutti è vista come la squadra che gioca meglio dei tre gironi messi insieme.

Paolo Montero è noto per essere stato il rude e ruvido difensore della Juventus. Le sue pazzie fanno parte della storia del calcio. Da allenatore quella carica agonistica in Paolo Montero non è stata persa riuscendola ad incanalare nel verso giusto per trasmettere ai suoi giocatori

Il suo cammino ricorda molto da vicino quello di Diego Lopez: entrambi uruguayani ed entrambi hanno allenato il Penarol. Massimo Cellino (ma anche l’Empoli) ha messo gli occhi su di lui. Ma quando? Lopez ha un contratto in scadenza il 30 giugno 2022. Possibile un nuovo ribaltone in panchina? Tutto è possibile…con Cellino alla guida.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy