BRESCIA, DIEGO LOPEZ MASTICA AMARO: “DUE PUNTI PERSI”

153

“Sono due punti persi”. Diego Lopez, tecnico del Brescia, non usa mezze misure per definire il pareggio per 2-2 contro la Virtus Entella della sua squadra. L’ammissione del tecnico uruguayano è ancora più evidente: “Non stavamo facendo una buona partita, ma nonostante tutto stavamo vincendo”.

Nessun’alibi per l’allenatore del Brescia:
“È inutile parlare delle tante assenze che hanno minato la preparazione della partita, è una domanda senza logica. I giocatori sono questi, ci siamo arrangiati con chi era disponibile”.

Senza Donnarumma e Torregrossa l’allenatore chiede di più dai centrocampisti:
“Secondo me siamo arrivati molte volte al tiro, ma bisogna tirare di più. Per fare gol serve avere più coraggio. Abbiamo fatto buone azioni e buone giocate”.

L’entrata in campo di De Luca ha spaccato la partita:
“De Luca sapevame fosse un giocatore che poteva farci male, è entrato e ha fatto la differenza. Sapevamo che era una partita complessa contro una squadra che corre. Sono stati bravi anche loro. Nessuno pensava di vincere facile”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy