BRESCIA, IL CENTROCAMPO PREOCCUPA: FOCUS SUL MERCATO

1.040

L’infortunio di Dimitri Bisoli, le non perfette condizioni di Emanuele Ndoj, le partenze di Birkir Bjarnason (svincolato) e Filip Jagiello (tornato al Genoa) hanno aperto una falla nella mediana del Brescia. Un buco d’organico da sanare quanto prima! Il Brescia cerca di correre ai ripari buttandosi sul mercato alla ricerca di rinforzi utili al 4-3-3 di Inzaghi.

La prirità è tentare di stringere i tempi per l’arrivo di Federico Proia (25) del Cittadella. Forte della volontà del giocatore di trasferirsi alla corte di Inzaghi, la dirigenza di via Solferino prova a chiedere i conti con il Cittadella. “Proia si muoverà solo a determinate condizioni” le parole del dg veneto Marchetti. Ad oggi l’offerta del Brescia di 2 milioni è considerata troppo bassa.

La cuffia in lana del tifoso di tutte le squadre di Brescia: fan del calcio, basket, pallavolo, pallamano, pallanuoto. Un regalo per ogni appassionato della Leonessad’Italia!

In casa Cagliasi si guarda a Fabrizio Caligara (21). Il giocatore si trova attualmente in ritiro con i rossoblù ma sa di non rimanere. Tra gli obiettivi c’è Nicolas Viola (31). Il centrocampista, attualmente senza squadra, attende la giusta chiamata. Quella che Inzaghi vorrebbe far partire conoscendo la forza ed il valore del giocatore. Dirigenza vigile anche per Luca Garritano. Il centrocampista del Chievo Verona è il pezzo pregiato della rosa dei clivensi e potrebbe liberarsi in caso di mancata iscrizione dei veneti al campionato.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy