BRESCIA, LOPEZ: “MASSIMA FIDUCIA, MESE IMPORTANTE”

191

Diego Lopez è pronto a rituffarsi nell’atmosfera del campionato. Il tecnico uruguayano ha parlato della prossima sfida contro il Venezia e del tour de force al quale le rondinelle saranno chiamate in questo finale di 2020.

“Bisogna imparare a gestire meglio le partite e i vantaggi. Su questo dobbiamo ancora migliorare e abbiamo lavorato. A Cosenza abbiamo vinto una partita molto improtante ma siamo consapevoli che potevamo anche pareggiarla. Dobbiamo fare meglio anche sotto il profilo del gioco”.

“Sappiamo che abbiamo tante partite da qui alla sosta. Vedo una squadra in crescita. Sono fiducioso e guardo con ottimismo a questo mese perchè credo che tra poco possiamo essere al top della condizione e questo fa ben sperare in un momento dove giocheremo ogni tre partite. Sarà comunque dura”.

Turnover? Va ragionato. Abbiamo l’esperienza di due mesi fa dove puoi pianificare una cosa ma ne succedono altre. Lavoreremo e penseremo giornata dopo giornata programmando una partita alla volta”.

Tridente? Abbiamo giocatori che possono giocare insie,me. Ayè viene da un ottimo momento e sta migliorando. Vedremo volta in volta cosa dirà il campo”.

Bjarnason? Stiamo pensando di inserirlo nel gruppo squadra complice l’assenza di Ndoj. Visto come sono andate le cose è una scelta che stiamo valutando”.

Verzeni? Non credo proprio che possa giocare titolare contro il Venezia. Deve ancora crescere molto. E’ un giocatore che ascolta molto e sta crescendo anche grazie all’aiuto dei compagni. Ma non è pronto per giocare dal primo minuto”.

Trequartisti? Jagiello è una mezz’ala che abbiamo adattato in quel ruolo per esigenze e ha fatto molto bene perchè ha qualità. Zmrhal è un trequartista ma che può fare anche la mezz’ala. In quel ruolo c’è anche Spalek: un giocatore che ti da tanto equilibrio ma ha caratteristiche diverse. Anche Ragusa è diverso. È un bene averli a disposizione”.

Il nostro campionato non inizia ora. È già iniziato. La squada ha giocato già diverse partite. Veniamo da una vittoria. Sappiamo cosa non stiamo facendo bene e stiamo migliorando. Ma il campionato è iniziato….”

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy