CILIVERGHE, TANTE OCCASIONI MA SOLO PARI CON IL SASSO MARCONI

407

Tante occasioni per il Ciliverghe contro il Sasso Marconi ma alla squadra di Carobbio rimane in tasca un solo punto: contro il Sasso Marconi tra le mura amiche esce un 2-2 pirotecnico con qualche recriminazione da parte della squadra di Carobbio.

L’inizio è da incubo per il Ciliverghe che al 5’ vede il Sasso Marconi passare in vantaggio: sul secondo palo è Mele a indirizzare in rete il calcio d’angolo emiliano, Magoni nulla può ed il Ciliverghe si ritrova subito sotto.

Il pareggio arriva con un gran destro di Licini al 15’ a riportare in parità la partita, il terzino lascia partire un fendente al volo dai venti metri che si insacca nel sette battendo Masinara facendo esplodere Casa Cili.

Al 44’ sul secondo tiro in porta di tutta la partita del Sasso Marconi arriva la doccia gelata per il Ciliverghe che vede il destro dal limite di Draghetti entrare in rete per il 2-1 su cui si chiude il primo tempo.

Infine al 9’ quando Mozzanica salta l’uomo appena fuori area per poi scagliare in rete un destro su cui è immobile Masinara.

Questa l’analisi del tecnico Filippo Carobbio: “Oggi ci è mancato solo il successo, perché la squadra ha giocato una grande partita, dominando per novanta minuti e reagendo alla grande in entrambe le occasioni in cui si è trovata sotto. Sono felice della maturità con cui i ragazzi hanno saputo affrontare l’infortunio di Valtorta nel riscaldamento ed hanno aiutato magoni all’esordio, un ragazzo di valore che ha in pieno la mia fiducia e che oggi la ha ripagata alla grande. Prima o poi girerà”

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy