COSENZA: ZAFFARONI SI AFFIDA A CASO E CORSI

160

In casa Cosenza il tecnico Marco Zaffaroni spera di poter avere qualche volto nuovo sul pullman che oggi salirà alla volta di Brescia. Difficilmente sarà così. L’allenatore del Cosenza è pronto a schierare una squadra battagliera, così come è stato ad Ascoli, nella speranza che dal mercato il direttore sportivo Roberto Goretti possa portare nuova linfa. Nel penultimo allenamento prima della partenza per il ritiro Zaffaroni ha testato quella che potrebbe essere la formazione pronta ad essere schierata contro l’undici di Inzaghi.

Desideri portare ovunque la tua passione? Lasciati conquistare dalla nuova felpa del tifoso bresciano. Dedicata a tutti i supporter della Leonessa d’Italia.

Sicuro è il rientro di Caso in attacco. Il bomber farà coppia con Gori. A centrocampo è ballottaggio tra il baby Florenzi e Vallocchia. Il giovanissime mediano pare favorito a fronte di un’ottima prestazione ad Ascoli dimostrando di possedere una tempra degna di un giocatore titolare in Serie B. Sicuri del posto sono Carraro e Reda Boultam. Quasi certamente non ci sarà Panico. Il difensore soffre ancora del fastidio muscolare che gli ha fatto saltare l’esordio in campionato. Al suo posto pronto Sy. Sempre in difesa Venturi potrebbe prendere il posto di Minelli. Conferme per Rigione e Vaisanen, con il primo chiamato a fermare Riad Bajic. Spazio anche per capitan Corsi.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy