GERMANI, MAGRO: “PRIMA LE PERSONE, POI I GIOCATORI”

50

Alessandro Magro si è presentato da nuovo allenatore della Germani Brescia. Presentazione ufficialmente alla stampa nella sede di San Zeno Naviglio della Germani per il nuovo coach.

“Vogliamo fare in modo che Brescia continui a essere una piazza che sappia distinguersi per etica e metodo di lavoro. Abbiamo bisogno di persone vere, stiamo lavorando per costruire la nuova squadra scegliendo prima le persone che i giocatori”.

“Dopo i tre incredibili anni trascorsi qui, l’emozione di essere stato nuovamente scelto da Brescia è immensa – spiega Alessandro Magro -. Torno con un ruolo diverso, ma sono veramente grato alla proprietà e al club per l’enorme opportunità che mi è stata data”.

“Arrivo con molta umiltà, consapevole del fatto che è impossibile realizzare qualcosa di importante senza il sostegno di club e collaboratori – prosegue l’allenatore della Germani -. Ci tengo pubblicamente a fare un in bocca al lupo ai miei assistenti, Matteo e Gibo, sono sicuro che il loro lavoro potrà aiutare questa società a raggiungere i propri obiettivi. Vogliamo lavorare duro e cercare di competere ogni giorno, tirando fuori da tutti i componenti del club la migliore versione di se stessi”.

“Dopo i tre incredibili anni trascorsi qui, l’emozione di essere stato nuovamente scelto da Brescia è immensa – spiega Alessandro Magro -. Torno con un ruolo diverso, ma sono veramente grato alla proprietà e al club per l’enorme opportunità che mi è stata data”. “Arrivo con molta umiltà, consapevole del fatto che è impossibile realizzare qualcosa di importante senza il sostegno di club e collaboratori – prosegue l’allenatore della Germani -. Ci tengo pubblicamente a fare un in bocca al lupo ai miei assistenti, Matteo e Gibo, sono sicuro che il loro lavoro potrà aiutare questa società a raggiungere i propri obiettivi. Vogliamo lavorare duro e cercare di competere ogni giorno, tirando fuori da tutti i componenti del club la migliore versione di se stessi”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy