MERCATO BRESCIA: NON SI MUOVE NESSUNO. SARA’ DAVVERO COSI?

899

L’imperativo è categorico: “Da qui non si muove nessuno”. Riassumiamo così il pensiero del Brescia Calcio. Non è voce diretta di Massimo Cellino. Il presidente non ha mai rilasciato dichiarazioni ma interpretiamo il pensiero del club di via Solferino.

Cellino vuole trattenere i big della rosa a costo di andare incontro a nuovi disagi e rotture. Un film già visto dove la trama e i protagonisti sono sempre gli stessi. Sei mesi dopo è ancora il futuro di Stefano Sabelli e Ernesto Torregrossa a tenere banco.

Vanno? Restano? Le domande più ricorrenti. Per Sabelli c’è la fila oltre al rischio calcolato di perderlo a parametro zero. Il terzino capitolino piace allo Spezia. Il ds ligure Mauro Meluso è pronto a trattare sulla base di uno scambio. Due le ipotesi: il terzino Jacopo Sala oppure il mediano Luca Mora.

Sulle tracce di Sabelli ci sono anche Cagliari e Sampdoria. I blucerchiati hanno pronta l’offerta, un triennale per giugno ma con il desiderio di poterlo avere anche prima. Si lavora per la formula. Club del patron Ferrero interessato anche a Ernesto Torregrossa. Nonostante il no di Fabio Quagliarella alla Juventus il tecnico Claudio Ranieri avrebbe chiesto l’attaccante come rinforzo per il reparto avanzato.

Stessa motivazione a spingere il Bologna a sondare il terreno. La risposta di Cellino è sempre la stessa: cessione aperta solo a cifre importanti. Si parla di richieste dai 5 milioni a salire. Non trova conferma l’interesse del Brescia per Sebastiano Esposito. I biancazzurri oltre a non vendere non acquistano aspettando il rientro di Fridjonsson.

Stesso dicasi per la difesa dove Dionigi attende il ritorno di Andrea Cistana per il quale è stata rifiutata una proposta di cessione della Fiorentina. In entrata il Brescia gioca sulle fasce. Per quella destra si pensa allo svincolato Luca Antonelli, per la sinistra al ritorno del giovane Mattia Capoferri ora al Lecco.

In mediana torna a circolare il nome di Valter Birsa: l’ex di Chievo e Cagliari è senza contratto. Per l’attacco si valuta Argyris Kampetsis, attaccante classe ’99 del Panathinaikos e dell’Under21 ellenica. Il suo arrivo presupporrebbe almeno una partenza. Il primo nome della lista e Simon Skrabb. Infine attenzione a Lorenzo Andrenacci: reintegrato in rosa il portiere è già in scadenza di contratto.

Fonte: Bresciaoggi del 9/1/2021

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy