TANTI AUGURI TATANKA: HUBNER SPEGNE 54 CANDELINE

118

Con il suo modo di essere e di fare, in campo e fuori, Dario Hubner ha costituito una vera istituzione per il mondo del calcio. L’attaccante triestino spegne oggi 54 candeline.

Potenza, senso del gol ed una dote innata di essere sempre sè stesso le armi che hanno portato Dario Hubner ad essere uno dei giocatori più amati dal pubblico bresciano.

Leggende o verità si nascondono dietro ai tanti racconti degli ex compagni di squadra sulle sue inseparabili sigarette o il bicchierino di grappa dopo il caffè.

Poco importa cosa faceva fuori dal campo, nel rettangolo verde Hubner è colui che ha oscurato Ronaldo all’esordio a San Siro, ha dato del filo da torcere a tanti portieri e cannonieri del campionato italiano. Tanti auguri Dario!

Scopri i sapori dei vini gli unici vini derivati dal marmo.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy