TROFEO VALLECAMONICA: ARRIVEDERCI AL 2021

191

Il Trofeo Vallecamonica annuncia l’arrivederci al 2021. La cronoscalata bresciana non si disputerà a luglio. Così ha deciso il comitato organizzatore dell’Aci dopo un’attenta analisi e riflessione. L’emergenza coronavirus colpisce nuovamente al cuore l’automobilismo di casa nostra. In attesa di conoscere il futuro del Rally 1000 Miglia (rinviato a data da destinarsi) è arrivata la decisione di rimandare al prossimo anno l’altra importante gara bresciana.

Festeggiamenti rinviati per il 50° compleanno al 2021. “Non è stata una scelta facile – ha commentato Aldo Bonomi, presidente dell’Automobile Club di Brescia -. Siamo convinti sia stata la decisione più corretta”.

L’esigenza è quella di far partecipare i piloti e spettatori nel massimo rispetto delle regole e soprattutto in sicurezza. “Il grande pubblico ed i tantissimi appassionati bresciani meritano di festeggiare pienamente il 50° del Trofeo Vallecamonica -il pensiero di Bonomi-. Vogliamo fare in modo che le condizioni ci permettano di realizzare un evento completo e senza limitazioni: per lo sport e per il territorio”.

La Malegno-Ossimo-Borno ha comunque mantenuto la validità di gara del Campionato Italiano Velocità Montagna

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy