BRESCIA, LOPEZ: “DIVENTIAMO PROTAGONISTI ANCHE IN TRASFERTA”

301

Diego Lopez mette in archivio la vittoria contro il Lecce e si prepara ad affrontare il Chievo Verona in trasferta. L’obiettivo del tecnico uruguayano è vedere la propria squadra dare continuità di rendimento e prestazione.

Dal punto di vista della formazione Diego Lopez è pronto a dare continuità all’undici sceso in campo contro il Lecce. Fiducia in mediana a Tom Van de Looi autore di una grande prova. Super confermato anche Emanuele Ndoj nel 4-3-1-2. In attacco conferma per Ayè in coppia con Donnarumma.

Questa la conferenza stampa integrale:

“La gara di domani è importante per dare contnuità di prestazione alla vittoria ottenuta contro il Lecce. La continuità di prestazione è il nostro obiettivo primario. Non sono gli uomini a fare la differenza, ma le prestazioni del gruppo”.

“Si pensa sempre una partita alla volta. In questo momento dobbiamo pensare solo al prossimo avversario che è i Chievo e non a quello successivo che sarà la Cremonese. I ragazzi stanno bene, li ho visti bene in allenamento: carichi e determinati a fare risultato”.

“Chievo Verona? Hanno un gioco che sfrutta tantissimo le fasce. Ma noi sugli esteri di difesa abbiamo ottii giocatori. Credo che la chiave tattica della partita possa essere proprio questa lotta sugli esterni. Dobbiamo essere attenti in fase di non possesso e attaccate in quella di possesso”.

“Non sono i due giorni oppure una settimana di riposo a fare la differenza. E’ il lavoro quotidiano e la continuità di prestazioni a portare energia ed entusiasmo. Bisogna però stare attenti: tutto ciò che si è fatto di buono nella partita precedente deve essere dimenticato in fretta. Si deve pensare a fare bene ogni giorni”.

“Rilassamento? No, è una partita improtante perchè il Chievo Verona è una squadra forte ed ha le carte in regola per salire di categoria. Abbiamo avuto io tempo sufficiente per programmare e preparare bene la partita. Dobbiamo avere la forza mentale e quella fisica giusta. Voglio una squadra protagonista non solo in casa”.

“Dessena? E’ un giocatore che sta bene fisicamente. Ha degli inserimenti importanti e da ornide alla mediana. Per noi è importantissimo. E’ anche stato un mio compagno. Lo conosco bene: quello visto sabato è un grande

“Donnarumma venerdì ha fatto una grande partita senza segnare. E’ stato produttivo per la squadra. Quando un attaccante non fa gol non è un problema se gioca per la squadra. Ayè sta facendo bene in fase di sacrificio e profondità. Ha fatto gol e ha completato partita”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy