BRESCIA, NDOJ: DUE GOL ED ESULTANZA POLEMICA

647

Chissà cosa avrà pensato Eugenio Corini vedendo il suo Lecce sconfitto per 3-0 da una doppietta di Emanuele Ndoj e dal gol di Florian Ayè. Due elementi che nella sua avventura in biancoazzurro in Serie A lo hanno sempre tradito.

La serata di venerdì regala al Brescia un ritrovato Emanuele Ndoj. Due gol ed un’ottima prestazione come viatico per una stagione finalmente da protagonista.

Il centrocampista albanese è stato in assoluto il migliore in campo dei suoi. Due perle a indirizzare la gara verso il successo. Ma non solo: corsa, recupero palloni e ottime giocate ne hanno accentuato la positività della prestazione.

Quelle messe a segno contro il Lecce sono le prime due perle stagionali. Sei i gol in 91 presenze con il Brescia per uno che era stato etichettato come oggetto misterioso specialmente lo scorso anno dove in pratica non si era mai visto.

In occasione del primo gol inoltre Ndoj ha polemizzato contro le critiche ricevute in questa prima fase di stagione. Polemiche nate da un suo comportamento extracampo punito con una denuncia.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy