FINE D’ANNO COL BOTTO: VITTORIA DA 3 PUNTI A SIENA!

48

La Gruppo Consoli Centrale del Latte McDonald’s lotta alla pari con la corazzata Siena, ma è più lucida e paziente nei momenti di difficoltà e riesce ad imporre il proprio ritmo e un ottimo gioco, avendo ragione degli avversari in quattro set. Cisolla: “Bravi a non intimorirci nei momenti difficili e a non regalare niente ad una squadra forte e attrezzata”

La Consoli Centrale McDonald’s espugna il PalaEstra nel recupero della quinta di andata, mettendo in campo una prestazione maiuscola in attacco e in difesa. Con 11 muri, 7 ace, pochi errori in prima linea, ma soprattutto con lucidità e freddezza nei momenti di difficoltà, i Tucani sanno ricostruire pazientemente e raccolgono i tre punti al termine di un match equilibrato, nel quale Brescia è stata più brava ad approfittare e a non sciupare palloni importanti. Galliani è top scorer tra i bianco blu con 23 punti, ma la prova di oggi è un gran bel lavoro di tutto il gruppo, che ha nuovo carburante per il girone di ritorno, al via il 3 gennaio in casa contro Taranto.

Squadre in campo con Tiberti e Bisi, Cisolla e Galliani, Esposito e Candeli e Franzoni in seconda linea. Il sestetto di Spanakis  prevede Ciulli e Romanò, Della Lunga e Yudin in banda, Zamagni e Barone al centro con Fusco libero.

Primo break di casa con Romanò efficace da posto due (7-4), ma Galliani e Bisi rimettono i giochi in parità. Brescia arriva anche a più quattro, ma non riesce a scappare e si torna punto a punto finché Esposito blocca Della Lunga e Cisolla beffa il muro toscano per il 18-20. Galliani subisce il muro del 23-22 ma è bravo poi a spiazzare la ricezione di casa con una battuta piedi a terra. Romanò manda out e regala il primo set ball a Brescia che concretizza con Ciso al secondo tentativo (24-26).

Il block di Brescia facilita il break dei Tucani perfezionato dall’ace di Cisolla (8-11), ma la ricezione bianco blu complica le cose e Emma Villas ricuce. Della Lunga rigioca bene sulle mani del muro ospite e va 17-15; i Tucani non cedono ed è ancora equilibrio, nonostante la battuta di Siena risulti più efficace, con Della Lunga che piazza tre ace nel finale e segna il set (23-18). Zambonardi prova a dare spazio a Bergoli e Crosatti e il turno di Ciso dai nove metri permette di ridurre il gap, ma il muro di Yudin pareggia i conti (25-21).

Tiberti innesca il gioco al centro non appena possibile per un ispirato Candeli, mentre di là dalla rete sono Romanò e Della Lunga a tenere il parziale in equilibrio. Il doppio ace di Ciso sposta l’ago della bilancia (7-10); Galliani cresce a muro e in attacco e strappa (10-14); la difesa bianco blu aiuta e Cisolla sistema con ordine la rigiocata per l’allungo 12-18. Esposito blocca con autorità e poi, sul 17-24, Brescia spegne la luce per qualche minuto e lascia gli avversari tornare vicini.  Risolve Gallo ed è 21-25.

La Consoli Centrale McDonald’s parte forte, poi subisce un parziale pesante (sei punti a due) e si trova a rincorrere 7-5; Bisi alza la voce e Spanakis cambia il centrale, con Truocchio dentro per Barone, ma l’opposto di Brescia piazza due ace che lanciano la fuga (9-12). Galliani show: attacca variando e mura, ma Siena non cede (12-16). Servono pazienza e freddezza, che i Tucani mettono in campo con Tiberti che blocca da solo Romanò per il 18-22. Bisi si prende il match ball e Galliani chiude la contesa confezionando il miglior risultato possibile per Brescia, ancora più vicina ai quarti di Coppa Italia (20-25).

Alberto Cisolla – 13 punti, con 1 muro e 4 ace – a fine partita commenta così: “Sono tre punti importanti, anche perché ne abbiamo lasciati molti per strada e oggi li abbiamo conquistati su un campo molto difficile. Dobbiamo essere doppiamente felici perché abbiamo vinto contro una squadra forte e abbiamo giocato senza intimorirci nei momenti di difficoltà, dando un buon ritmo al gioco. Siamo stati bravi in battuta e anche nel muro – difesa; abbiamo concretizzato ogni possibilità senza regalarne, Siena ce ne ha concessa qualcuna in più e noi siamo stati finalmente cinici abbastanza per approfittarne”.

ll tabellino

EMMA VILLAS AUBAY – CONSOLI CENTRALE McDONALD’S 1 – 3

(24-26; 25-21; 21-25; 20-25)

BRESCIA: Orlando ne, Tasholli, Tiberti 1, Crosatti (L) ne, Cogliati,  Bergoli , Bisi  18, Franzoni (L), Galliani 23, Candeli 9, Esposito 7, Cisolla 13, Tonoli ne, Ghirardi ne. All. Zambonardi.

SIENA: Zamagni 6, Crivellari ne, Della Volpe , Yudin 11, Fusco (L), Fantauzzo, Barone  3, Della Lunga 15, Ciulli 2, Romanò 27, Truocchio 1. Coach: Spanakis. Assistente: Pelillo.

Note:

Ace Brescia 7  Siena  6.
Battute sbagliate Brescia 17, Siena   14
Muri  Brescia 11, Siena   6
Attacco Brescia 47%,  Siena   47%
Ricezione Brescia 47% (26% perfetta),  Siena   48% (14% perfetta)
Durata: 31’ 29’ 28’, 26’. Totale: 1h54′.
Arbitri  Mariano Gasparro e Luca Grassia; video check: Emiliano Pasquini

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy