ATLANTIDE, ZAMBONARDI: “GRAZE A ZITO, BISI E FESTI”

163

La pallavolo come tanti altri sport è fermo per l’emergenza coronavirus. La squadra di coach Roberto Zambonardi ad oggi non sa quando riprenderà la stagione. Dalle pagine di Volleynews.it il tecnico dell’Atlantide Pallavolo ha parlato così del momento vissuto dalla città e dalla squadra.

«Fermarsi? E’ giusto così. Per il momento l’unica cosa da fare è stare chiusi in casa. Dopo si vedrà, adesso è inutile discuterne. Quando si inizierà a intravedere qualcosa, allora si potrà cominciare a ragionare sui possibili scenari futuri. Ad oggi non sappiamo ancora come si evolverà la situazione, quando si crederà che saremo prossimi alla fine di questa emergenza, vedremo come prendere le opportune misure».

Le misure prese dall’Atlantide sono quelle uguali agli altri sport: stop agli allenamenti ed esercizi di mantenimento da svolgere tra le mura di casa. In questa fase di crisi sanitaria tutti i giocatori sono rimasti in città:

«Apprezzo Zito, Festi e Bisi che non sono tornati nei loro paesi. Si sono comportati in maniera corretta. Perché la raccomandazione, oggi più che mai, è quella di rimanere a casa».

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy