BRESCIA, NAZIONALI: BJARNASON ANCORA KO. JORONEN STAR

0

Una sconfitta ed un pareggio nella domencia delle nazionali per i giocatori del Brescia. Nella sfida tra Ucraina e Finlandia e trminata in parità con il punteggio di 1-1 brilla, una volta di più, la stella Jesse Joronen. Il portiere della squadra finlandese è risultato essere tra i migliori in campo.

Autore di ottimi interventi Joronen si è nuovamente messo in luce risultando essere tra i migliori in campo della sua nazionale. Nonostante il gol subito l’estremo difensore ha dato prova di grande maturità tenendo in piedi fino all’ultimo la Finlandia abile a pareggiare su rigore allo scadere.


Desideri portare ovunque la tua passione? Lasciati conquistare dalla nuova felpa del tifoso bresciano. Dedicata a tutti i supporter della Leonessa d’Italia.

Nulla da fare invece per l’Islanda di Bjarnason e Fridjonsson. La squadra scandivana è stata battuta 2-0 dall’Armenia complicando, e non poco, il suo cammino per i mondiali. Bjarnason è sceso in campo titolare lasciando il terreno di gioco all’84’. Spezzone di gara anche per Fridjonsson entrato al 77′ della sfida ma senza incidere sull’andamento della sfida.

Nuovamente in panchina per tutti i 90′ più recupero Ales Mateju con la Repubblica Ceca. Nella sfida contro il Belgio di Lukaku, terminata 1-1, il centrale del Brescia è rimasto a guardare. La speranza per lui è di giocare martedì sera contro il Galles nell’ultima delle tre sfide di qualificazione al mondiale.

Scenderanno invece in campo mercoledì mercoledì Bjarnason e Fridjonsson contro il Liechtenstein per la terza gara di qualificazione. Amichevole con la Svizzera per Joronen e la sua Finlandia.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy