UN ALTRO BRESCIANO ALLA JUVENTUS: È ANDREA BONATTI

385

Dopo Andrea Pirlo e Roberto Baronio la Juventus punta nuovamente su un allenatore bresciano. La società campione d’Italia ha ufficializzato l’arrivo di Andrea Bonatti sulla panchina della Primavera bianconera.

Per il tecnico classe 84′ bresciano si tratta di una promozione essendo lo scorso anno stato al comando dell’Under 16 della Juventus. Per Bonatti non si tratta della prima esperienza al comando di una formazione Primavera. Nel suo curriculum un anno e mezzo alla Lazio (dal 2016 al 2018) con una prima parte d’avventura ottimale ed una seconda negativa con tanto d’esonero.

Andrea Bonatti nasce come preparatore atletico nel Lumezzane. Promosso in prima squadra con Leonardo Menichini in panchina (vice di Carlo Mazzone ai tempi del Brescia di Baggio e Guardiola) entra nel mondo del calcio professionistico collezionando esperienze a Crotone, Grosseto e Salerno alla Salernitana.

Nel 2015 ottiene il patentino di allenatore e si trasferisce alla Lazio prendendo in mano la Primavera dopo la promozione in Prima Squadra di Simone Inzaghi. A Torino arriva nel 2019 con i bianconeri ad affidargli l’Under 16: ora la grande chance con l’Under 19 (Primavera)

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy