ATLANTIDE: GIRO DI BOA DELL’ANDATA. AL SAN FILIPPO CASTELLANA GROTTE

0

Il giro di boa della fase di andata prevede un’altra prova del fuoco per i Tucani di coach Zambonardi: domenica alle 18, sul taraflex del San Filippo, è infatti attesa la capolista BCC Castellana Grotte, in cima alla classifica con dodici punti raccolti in quattro vittorie su cinque gare giocate.

La formazione pugliese ha ceduto solo alla sorprendente Motta di Livenza, battendo però nettamente Bergamo, Cuneo, Reggio Emilia e Mondovì e mettendo in chiaro da subito le sue ambizioni per la stagione.
Rispetto allo scorso anno, coach Gulinelli può contare su alcuni inserimenti di spessore, a partire dalla regia, affidata a Marco Izzo, con cinque campionati di Superlega a fargli da biglietto da visita. L’opposto è il brasiliano Theo, novità per il campionato italiano, mentre al centro ci sono Presta (ex Taranto) e Truocchio (da Siena), supportati a banda da alcune vecchie conoscenze della categoria: Fiore (pilastro pugliese), in alternanza con Borgogno (ex Monodvì), e Tiozzo (già Cuneo e Bergamo). Il libero è l’ex di Ortona, Toscani.

I Tucani si sono preparati con determinazione alla gara: “Castellana è una squadra molto forte in tutti i reparti – conferma capitan Tiberti –, ma noi vogliamo punti per smuovere la classifica e domenica proveremo certamente a contrastare la capolista, giocando con tranquillità, astuzia e aggressività”.

precedenti tra Brescia e Castellana sono sei, con i due successi della Consoli McDonald’s Centrale ottenuti nelle due gare degli ottavi dei Play Off dello scorso campionato.
Gli exdi giornata sono i due centrali Davide Esposito, a Castellana Grotte (Mater) nel 2019/2020 e Stefano Patriarca, in maglia gialloblù lo scorso anno e in Superlega nel 2010/2011.
Record
In carriera Regular Season: Davide Esposito – 15 punti ai 1000; Stefano Patriarca – 2 battute vincenti ai 100; Alberto Cisolla – 5 battute vincenti ai 400.
In carriera tutte le competizioni: Alessio Fiore – 11 punti ai 3500; Marco Izzo, 4 muri vincenti ai 100; Theo Fabricio Lopes Nery – 20 punti ai 100; Andrea Galliani – 21 punti ai 2700; Davide Esposito – 3 punti ai 1200.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy