BRESCIA, IL PUNTO SUL MERCATO DELLE RONDINELLE

448

Facciamo il punto sul mercato del Brescia, in entrata e uscita. Sabelli dice no a Cagliari e Parma. l’Hellas non molla Bisoli mentre Donnarumma è cedibile

SABELLI: Stefano Sabelli avrebbe rifiutato l’offerta di due anni e mezzo di contratto del Cagliari nonostante tra Cellino e Giulini ci fosse già una intesa economica per il trasferimento del laterale destro alla corte di Di Francesco. Sabelli ad aver al momento detto “no” anche al Parma. Allora l’Empoli ci prova spinto da Dionisi che lo desidera come pezzo mancante di una rosa già perfetta. Il terzino romano però vorrebbe e aspetta la Sampdoria

DONNARUMMA: Alfredo Donnarumma non è più intoccabile. L’attaccante, reduce da un periodo difficile a cavallo tra la fine della stagione in Serie A e quella iniziale in Serie B non è più considerato incedibile. Contratto in scadenza il 30 giugno 2022. Su di lui c’è il Chievo Verona e la Salernitana.

BISOLI: Cellino ha rifiutato una prima offerta da 7 milioni dell’Hellas Verona per il capitano del Brescia. Ma in queste ore sono in corso delle riflessioni sulle possibilità di addio del centrocampista romagnolo. Dall’Hellas Verona piace l’esterno d’attacco Antonio Di Gaudio, fuori rosa. Non è escluso che si possa intavolare una trattativa

ATTACCANTE: Il Brescia crede fortemente nelle potenzialità di Fridjonsson. Ma Dionigi vuole un giocatore pronto per la categoria. Brescia in pressing per Pietro Iemmello del Benevento ma in prestito al Las Palmas. L’ex Perugia è pronto a tornare in Italia dopo il soggiorno, non fortunato alle Canarie. Su di lui forte l’interesse del Frosinone ma il Brescia è alla finestra. Le alternative, oltre a Di Gaudio piace Daniel Ciofani della Cremonese.

DIFESA: Vasco Regini rimane la prima scelta. La Sampdoria avrebbe dato il via libera al Brescia per trattare il giocatore al momento poco convinto di scendere di categoria.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy