CRITERIUM BRESCIANO REGOLARITA’: TRIONFO DI SALVINELLI

234

E’ Fabio Salvinelli il vincitore dell’edizione 2019 del Criterium Bresciano Regolarità, circuito automobilistico patrocinato da Automobile Club Brescia e ACI Storico composto da 7 gare disputate sul territorio bresciano nel corso dell’anno da aprile a ottobre: Franciacorta Historic, Circuito della Fascia d’Oro, Trofeo Dimmidisì, Targa Città di Palazzolo, Trofeo Valli Bresciane, Città di Lumezzane e Circuito del Garda.

Il pilota di Gardone Val Trompia, navigato da Guido Ceccardi nella prima gara e dal figlio Marco nelle restanti, ha disputato una stagione molto regolare alternandosi alla guida di due vetture anteguerra: una Fiat 514 MM del 1930 e una Lancia Aprilia del 1939. Al secondo posto, eguagliando così il risultato del 2016, i fratelli lumezzanesi Sergio e Romano Bacci (Alfa Romeo Giulia TI Super, 1964) che hanno preceduto i campioni del 2016 Lorenzo e Mario Turelli, ai quali non è servita la vittoria assoluta nell’ultima gara in programma (Circuito del Garda).

Fra gli equipaggi femminili pokerissimo per le esperte Federica Bignetti Bignetti e Luisa Ciatti, che hanno mantenuto il titolo conquistato nelle quattro precedenti edizioni del Criterium correndo sull’abituale Alfa Romeo Giulietta Spider Veloce del 1960. Fra le scuderie da registrare il terzo successo per la FM Franciacorta Motori davanti a Emmebi 70 e Brescia Corse.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy