MERCATO BRESCIA: IONITA E LE OPZIONI DELLA MEDIANA

686

In attesa di conoscere gli sviluppi della trattativa per Mhia Zajc del Fenerbache il Brescia gioca su più tavoli per cercare i rinforzi necessari per la mediana. L’idea del presidente del Brescia Massimo Cellino è non farsi trovare impreparato nel caso la trattativa per Zajc dovesse naufragare.

Ed allora le opzioni al vaglio della dirigenza delle rondinelle sono molteplici. Medhi Bourabia e Davide Frattesi del Sassuolo, Mathias Pereira Lage dell’Angers e Valon Berisha della Lazio sono valide alternative sulle quali il Brescia sta riponendo l’attenzione.

Il nome nuovo che sta trovando la spinta di Eugenio Corini alla società è quello di Ionita del Cagliari. Conteso dal Lecce la dirigenza bresciana avrebbe già effettuato un primo sondaggio. La riposta del club di Giulini sarebbe una cessione con però l’opzione per l’acquisto di Andrea Cistana a giugno. Sul giocatore è però molto forte l’interesse del Lecce anche se i salentini stanno trattando anche l’arrivo di Saponara dopo aver preso Deiola.

Domenica, in occasione della sfida di campionato allo stadio Rigamonti tra i sardi e il Brescia possibile scambio di opinioni sulla fattibilità dell’affare.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy