IL BELGIO TRACCIA LA VIA: CAMPIONATO FINITO!

270

E’ il primo campionato a chiudere i battenti per l’emergenza coronavirus. E’ il campionato belga con la federazione a decidere per la chiusura anticipata della stagione. Stop alla Jupiler League: un messaggio chiaro recapitato alle altre federazioni europee.

La differenza, rispetto a quando paventato in Italia è stata l’assegnazione dello scudetto. Vittoria andata al Bruges con la squadra neroazzurra che era in testa al torneo con 15 punti di vantaggio sul Gent secondo. La decisione dovrà essere ratificata formalmente il 15 aprile.

Incertezza invece per quanto riguarda le retrocessioni e le promozioni dalla Serie B. Per occuparsene è stato istituito un gruppo di lavoro che si esprimerà il 15 Aprile quando verrà notificata ufficialmente la chiusura della stagione.

Ecco il comunicato:

“Il Consiglio di amministrazione ha deciso all’unanimità che non era auspicabile, a prescindere dallo scenario previsto, continuare la competizione dopo il 30 giugno. Tenendo conto degli elementi di cui sopra, il Consiglio di amministrazione ha formulato un parere unanime all’Assemblea Generale al fine di non riprendere le competizioni della stagione 19-20 e di accettare l’attuale classificazione della Jupiler Pro League come classificazione finale…”

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy