LAPADULA: “BRESCIA AVVERSARIO FORTE E TEMIBILE”

413

Continua la preparazione del Lecce in vista della gara di sabato con il Brescia. I giallorossi oggi hanno svolto un allenamento mattutino, prima in palestra e poi sul campo. 

Mancosu, Meccariello e Dumanc hanno seguito un programma di lavoro personalizzato. Al Rigamonti saranno assenti per squalifica Lucioni e Petriccione. Domani pomeriggio altra seduta d’allenamento al Via del Mare, a porte chiuse.

Dopo la squalifica il Lecce ritrova in attacco Gianluca Lapadula:

 “Ritroverò un amico come Donnarumma con cui ho vissuto emozioni fortissime, è un attaccante molto furbo. Domenica sarà una partita molto importante e molto difficile”.

Le assenze? Lucioni e Petriccione sono giocatori importantissimi ma è il gruppo a fare la differenza”.

Ci aspetterà un ambiente caldo ma non ci dobbiamo preoccupare, dobbiamo pensare solo a noi alla nostra situazione e a come approcciare la partita. Sono abituato a lottare per la salvezza, qui a Lecce andare in trasferta e vedere 3000 tifosi che ti sostengono è un aspetto che fa la differenza. Io non sento pressione, l’entusiasmo mi spinge”

Speravamo di stare in questa posizione di classifica e se siamo qui è merito di tutti ma non dobbiamo fermarci. Nel prosieguo del calendario dobbiamo continuare e cercare di fare più punti possibili e il prima possibile, le somme le tiriamo più avanti“.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy