MARTINEZ RACCONTA GUARDIOLA: “È STATO UN VERO MAESTRO”

469

Gilberto Martinez per tutti il “Tuma” è stato uno dei difensori più forti che il Brescia abbia mai avuto. Arrivato nell’estate del 2002 come oggetto misterioso si è conquistato un posto speciale nel cuore dei tifosi del Brescia. La sua storia è stata raccontata anche a ESPN soprattutto per la sua capacità d’entrare in sintonia con campioni del calibro di Roberto Baggio e Pep Guardiola.

“È stata una grande sfida: incontrato grandi figure calcistiche che uno guardava solo in televisione “e notava che aveva un grande impatto perché” non credevano che uno fosse centroamericano”.

Specialmente con l’attuale allenatore del Manchester City, il Tuma aveva legato. Un’amicizia portata avanti nel corso degli anni e ancora oggi punto saldo nella vita dell’ex difensore costaricano.

Guardiola è un buon amico, abbiamo avuto un buon rapporto quando eravamo a Brescia, mi ha aiutato molto e abbiamo anche fatto battute. Abbiamo riso molto, abbiamo esitato e abbiamo lavorato molto in allenamento. È un uomo molto responsabile e un ragazzo molto calmo, molto silenzioso, ma con grande umiltà e sempre molto accessibile“.

Tra gli aneddoti raccontati da Gilberto Martinez su Pep Guardiola c’è l’aspetto della professionalità insegnata ai tempi del Brescia da un campione che veniva dal Barcellona ad un ragazzo che si affacciava per la prima volta al calcio italiano.

“Mi ha lasciato molto apprendimento, come essere più responsabile e puntuale. In campo mi ha insegnato come interpretare i giochi. Il fatto di allenarsi ad alto livello insieme a persone come Pep porta ad avere basi migliori nelle sessioni di allenamento e nelle partite, quindi ti lascia quell’esperienza e quei consigli che aiutano anche dal lato umano”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy