NELLO STUDIO DI PERINETTI LA FOTO DI PELÈ: ALLA FIGLIA DISSE: “LUI È IL CALCIO”

138

LA FIGLIA DEL DIRETTORE SPORTIVO DEL BRESCIA RACCONTA UN EMOZIONANTE ANEDDOTO SUL CAMPIONE BRASILIANO

Attraverso un post emozionante e profondo la figlia di Giorgio Perinetti ha ricordato un aneddoto legato alla figura di Pelè. Poche parole, quelle racchiuse in un post, ad evidenziare come il padre, attuale direttore sportivo del Brescia e uomo di lungo corso nel mondo del calcio, sia da sempre legato alla figura del campione brasiliano prematuramente scomparso. Tutto nasce da una fotografia nello studio privato dell’esperto direttore romano.

Questo il racconto:

“Nello studio di papà, in casa, vi erano svariati cimeli e ricordi ma appese solo due fotografie. Una della nonna da giovane ragazza ritratta di profilo. Donna del ‘900 che aveva visto e vissuto entrambi i conflitti mondiali. L’altra di Pelà in rovesciata. Mio papà vedendomi curiosa mi spiegò: una è la donna cheti somiglia, l’altro è il calcio…”

“…ogni volta che entravo, di nascosto, in quello studio non potevo fare a meno di notare come in entrambe le foto vi fossero contenuti gli stessi elementi: dolore, riscatto, bellezza”.

(Ph by La Stampa)

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy