PALLANUOTO, AN BRESCIA ALLE FINAL FOUR DI COPPA ITALIA

109

L’AN Brescia batte la TeLiMar Palermo 16-7 e conquista il primato del girone. Tre su tre per la squadra di Bovo che non sbaglia praticamente nulla.

Nel primo quarto i leoni vanno in vantaggio grazie al gol di Di Somma su rigore, poi Jokovic con due reti e Alesiani portano la squadra in vantaggio 4-2 al primo parziale.

Nel secondo periodo sale in cattedra Vlachopulos che firma la rete del 5-2. L’AN Brescia si difende alla grande e incassa solo due gol: uno su rigore di Damonte e uno su azione che porta la firma di Vlahovic.

Il terzo parziale prosegue sullo stesso ritmo dei primi due. La squadra di Bovo fa la partita contenendo molto bene gli avversari. Vlachopulos è una furia e segna una doppietta a cui segue anche un gran gol di Niccolò Gitto che da posizione centrale manda il pallone nel 7 disorientando Washburn.

Nell’ultimo tempo l’AN Brescia concede qualcosa alla TeLiMar che ne approfitta, ma lo svantaggio non è recuperabile. Damonte, Vlahovic e Del Basso vanno in gol per la squadra di Baldineti mentre le doppiette di Presciutti e Nikolaidis fanno prendere il largo alla squadra bresciana. Alesiani e Balzarini chiudono poi la pratica. Primo posto conquistato e ora testa all’inizio del campionato.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy