TROFEO FERRARI, LA PALLACANESTO BRESCIA VINCE SU TRENTO 78-64

223

Quinta edizione del Trofeo Roberto Ferrari in scena al PalaLeonessa A2A. Davanti a 465 spettatori, la Pallacanestro Brescia gioca un’ottima gara e vince contro l’Aquila Basket Trento 78-64. Da domani, la testa sarà a Varese, per la prima di campionato. 

Buona partenza per Trento nei primi venti di gioco, la squadra di Brienza inizia il match a mille portandosi subito al comando 6-1. Vantaggio che dura veramente pochissimo, passati i primi due minuti, la Leonessa entra nel match e rifila un parziale di 15 a 0 agli ospiti. Primi dieci che si concludono con diversi errori da una parte e dall’altra e con il risultato di 17-9. Nel secondo quarto regna l’equilibrio ma Trento riesce a trovare in Browne e Williams punti pesanti, Brescia fatica nella seconda parte di quarto a segnare, gli ospiti ne approfittano e chiudono il primo tempo a -5, 34-29.

Secondo tempo con buonissime medie al tiro da una parte e dall’altra, partita che diventa piacevole con i biancoblu scatenati dal perimetro e con le aquile trascinate da un ottimo Kelvin Martin. Il vantaggio dei padroni di casa poi, diventa per la prima volta nella gara di due cifre quando Chery prova la “preghiera” nella sua metà campo sulla sirena. 53-43 all’inizio dell’ultimo quarto di gioco. Brescia continua ad aumentare il ritmo di gioco, in particolare nella metà campo difensiva prima di andare veloce in transizione, Crawford a metà del tempo tocca quota 14 punti. L’uscita dell’ex Cremona risulta essere incisiva in fase offensiva: Trento recupera lo svantaggio fino all’ingresso sul parquet di Chery, il canadese brucia la retina da tre regalando il 71-60 a due dalla fine. Titoli di coda sul match con la Leonessa vittoriosa 78-64.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy