BRESCIA, CORINI: “C’E’ RAMMARICO MA NULLA E’ ANCORA DECISO”

56

C’è rammarico nelle parole di Eugenio Corini al termine del pareggio contro il Monza che allontana sensibilmente il Brescia dalle zone della promozione diretta.

“L’assenza di Moreo ci ha tolto sicuramente qualcosa. Ma la squadr ha fatto una grande prestazione, rimanendo sempre nella gara, nonostante lo svantaggio con una grande giocaca di Machin. Il nostro gol è stato molto bello. Ci abbiamo provato fino alla fine a vincere ma De Gregorio ha fatto una grande parata su Baijc. Sapevamo che dovevamo fare un grande risultato contro il Monza per rimanere a ridosso per le prime due. La classifica non ci sorride dopo questo pareggio ma questo campionato è molto strano e noi siamo pronti a giocarci le nostre chance fino alla fine”.

“Penso che entrambe potevano vincerla. Noi non ci siamo tirati indietro. Abbiamo costruito bene il gioco. C’è il rammarico per non aver vinto. Ma tutto può succedere. Anche nel primo tempo abbiamo creato delle situazioni e dei presupposti per fare gol. Venire a giocare con questa personalità è un segnale molto importante”.

“Ai ragazzi ho detto testa alta e grande fiducia perchè adesso c’è la Spal e dobbiamo batterla guardando a cosa faranno i nostri avversari”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy