BRESCIA, PRIMA SETTIMANA DI MERCATO DA CALMA PIATTA

158

NESSUNA OPERAZIONE IN ENTRATA E IN USCITA PER LE RONDINELLE

La prima settimana di calciomercato non ha portato novità in casa Brescia. La campagna trasferimenti invernale, aperta il 2 gennaio e prossima alla chiusura il 31 dello stesso mese, non sta regalando sussulti per i colori biancazzurri. Dalle parti di via Solferino tutto tace, colpa dell’assenza di Massimo Cellino. Il presidente si trova ancora all’estero, in vacanza con la famiglia. Il suo ritorno in sede non avverrà prima di martedì o mercoledì. Fino ad allora nulla si muoverà, in entrata come in uscita. Come da tradizione il numero uno biancazzurro vuole seguire in prima persona le trattative. Distanza e fuso orario sono elementi di disturbo a non favorire la giusta concentrazione e valutazione delle situazioni in un momento delicato come il mercato di riparazione. E così Giorgio Perinetti e Alfredo Aglietti rimangono in attesa di un confronto, un faccia a faccia con il presidente.

Fonte: Bresciaoggi

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy