PALLAVOLO FEMMINILE: LA MILLENIUM RESTA IN SERIE A1

349

Dopo un’attenta riflessione della situazione vissuta dallo sport italiano e terminata con una votazione dei presidenti, la Serie A1 di pallavolo femminile chiude la stagione. Congelate le retrocessioni con la FIPAV determinerà l’assegnazione dello scudetto. Per la Millenium Volley la stagione si chiude con l’11° posizione in classifica e la permanenza nella massima categoria della pallavolo italiana femminile

Nel suo discorso in diretta Facebook il presidente di Lega Mauro Fabris ha elogiato la Millenium per il senso di responsabilità e di capacità pensare al volley femminile nel volersi dare disponibile a una seconda fase di play-off, qualora sussistano le idonee situazioni organizzative e soprattutto sanitarie.

In sintesi:

  • il termine anticipato del Campionato 2019-20;
  • la proclamazione dell’Imoco Volley Conegliano quale vincitrice della Regular Season;
  • lasciare come da norma alla FIPAV la decisione in merito alla assegnazione o meno dello Scudetto;
  • l’accesso alle Coppe Europee 2020/21 secondo la classifica del 16 febbraio 2020, successiva alla 19° giornata di Regular Season, l’ultima disputata da tutte le squadre di Serie A1;
  • l’annullamento delle retrocessioni dalla Serie A1 alla Serie A2.

“Vorrei sottolineare che le società di Brescia e Bergamo si sino dichiarate disponibili, nelle condizioni stabilite, a scendere in campo per poter onorare il campionato sino in fondo, la trovo una cosa commovente. Mi ha personalmente colpito e dimostrano grande capacità di pensare al movimento nonostante siano le zone più colpite dall’emergenza”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy