VERSO BRESCIA-LECCE: ZMRHAL E MARTELLA DAL PRIMO MINUTO

137

Allenamento questo pomeriggio per il Brescia in vista della trasferta di Lecce di domani. Diego Lopez ha però le idee chiare su quale Brescia schierare contro la formazione di Liverani. Nessun calcolo viste anche le assenze di Spalek (squalificato) e Skrabb (infortunato). In campo scenderà il Brescia del secondo tempo contro la Spal, quello in grado di ribaltare il risultato.

I secondo 45′ minuti della sfida dello stadio Rigamonti hanno evidenziato un dato importante: queste partite di fine campionato si vincono sulla freschezza degli esterni di centrocampo. Così è stato per la rimonta 2-1 sulla Spal e così dovrà essere contro il Lecce.

A destra della mediana giocherà Zmrhal, il castigatore della Spal. Dopo le due reti messe a segno domenica il calciatore ceco è rinsavito e motivatissimo a cercare di essere ancora protagonista. Sulla corsia di destra è stato devastante nella ripresa facendosi trovare al posto giusto al momento giusto.

A sinistra alto agirà invece un incredibile Martella. E’ stato lui a cambiare il volto alla gara contro gli uomini di Gigi Di Biagio. Tolti i compiti difensivi Bruno ha mostrato di essere un vero cavallo da corsa su tutta la fascia. E così sarà anche a Lecce nella speranza che dai suoi piedi nascano ancora delle ottime occasioni per fare tre punti.

Per il resto tutti confermati nell’undici di partenza con Papetti e Mateju coppia centrale, Sabelli e Semprini sugli esterni. In mediana fiducia ad un Tonali sottotono e al solito inesauribile Dessena. E poi la davanti la speranza è che il duo Donnarumma-Torregrossa si trovi e si cerchi come ai bei tempi.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy